L’ex Rizzato: “A gennaio non potevo lasciare il Trapani in difficoltà…”

Si presenta ai suoi nuovi tifosi Simone Rizzato, il terzino sinistro reduce dopo quattro stagioni al Trapani parla da calciatore dell’Avellino senza dimenticare la sua ex squadra: “Dovevo venire già a gennaio, ma non volevo lasciare Trapani, non volevo fuggire da una società in difficoltà sul campo ma che mi ha dato tanta fiducia in questi anni. Spero di dare un contributo importante a questa società che ha creduto in un calciatore di 36 anni. Voglio ripagarli al 100%, vengo da una stagione difficile, per me è un’ avventura nuova, riparto da zero. Sta a me meritarmi la fiducia del mister e dei tifosi“.

Sul compagno di reparto Kresiç con il quale ha già giocato a Trapani: “E giovane ma lo scorso anno l’ho visto migliorare tantissimo. Ha qualità impressionanti ed ha tanta voglia di migliorarsi, in allenamento da tutto se stesso. Avellino è una piazza importante ed una grande occasione per tutti”.

Foto Sito ufficiale Avellino Calcio

Be the first to comment on "L’ex Rizzato: “A gennaio non potevo lasciare il Trapani in difficoltà…”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*