Calori: “Ci manca ancora qualcosa. Reginaldo? Siamo…”

Il Trapani si appresta a giocare il primo match ufficiale 2017-18, domani i granata affronteranno tra le mura amiche la Paganese di mister Matrecano per la gara valida per il primo turno eliminatorio di Tim Cup.

Il tecnico granata Calori vuole subito una risposta positiva dalla sua squadra:

“Mi aspetto una crescita da parte di tutto il gruppo, i nuovi vedranno una realtà diversa e dirò a loro di liberarsi subito dall’emozione. Non siamo al cento per cento, numericamente non siamo messi bene e mancherà anche qualcuno per infortunio. Fin qui nella amichevoli abbiamo fatto bene ma domani bisogna confermare quanto  fatto fin qui”.

Citro?Non sarà della partita per un infortunio ad un ginocchio, sarà assente anche Minelli”. 

Mercato:Ci manca ancora qualcosa per completare questa rosa, per competere con le altre squadre di vertice abbiamo bisogno di tre o quattro elementi. Reginaldo? “Siamo a buon punto“.

Ieri un migliaio di tifosi hanno accolto la squadra per il loro primo allenamento al Provinciale:  “I tifosi ci hanno accolto bene, un accoglienza emozionante. Dobbiamo avere lo stesso loro spirito, avere la stessa voglia di ripartire“.

 

Sotto il video integrale con le dichiarazioni del tecnico granata Alessandro Calori nella conferenza stampa di presentazione di Trapani-Paganese, primo turno eliminatorio della Tim Cup 2017/18. Sabato 29 luglio 2017.

A cura dell’Ufficio Stampa del Trapani. ©OfficialWebTv TrapaniCalcio.it

 

 

Be the first to comment on "Calori: “Ci manca ancora qualcosa. Reginaldo? Siamo…”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*