Addio tessera del tifoso: biglietti anche allo stadio

tessera del tifoso
tessera del tifoso

Altro cambiamento in vista per il calcio italiano e i suoi tifosi. Finalmente si va verso l’addio alla Tessera del Tifoso. Dalla sua introduzione non ha fatto altro che allontanare i tifosi dallo stadio e soprattutto nelle trasferte, sempre più deserte e spesso vietate.

È una delle novità che, saranno illustrate domani in occasione della presentazione del Protocollo d’intesa sulla fruizione degli stadi di calcio nella sala del consiglio federale della Figc.

Alla riunione saranno presenti il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, il ministro per lo Sport, Luca Lotti, e il ministro dell’Interno, Marco Minniti. Sarà l’occasione per illustrare l’inizio di un nuovo percorso che dovrebbe portare all’abolizione della tessera del tifoso, anche valorizzando le figure del supporter liaison officer (Slo) e degli steward.

Il primo punto sul quale si parlerà sarà quello di riaprire la possibilità di vendere i biglietti allo stadio fino a qualche minuto prima l’inizio della partita (anche per i tifosi in trasferta), per favorire e rendere l’acquisto dei biglietti meno “complicato” rispetto ad ora. Si cercherà dunque di andare incontro ai tifosi ma sempre mantenendo il pugno duro verso i violenti utilizzando anche telecamere biometriche. Insomma la prossima stagione sarà un importante banco di prova per l’eliminazione della tanto odiata tessera.

Ad anticipare il tutto è il Presidente del Coni Giovanni Malagò

“Venerdì sulla tessera del tifoso ci sarà una riunione con il ministro dell’Interno, il capo della polizia, il responsabile dell’Osservatorio sulle manifestazioni sportive e il ministro dello Sport. Ci saranno importanti novità che vanno nella direzione di includere i tifosi veri e le famiglie e non di escluderli”.

Foto tratta dal web

Be the first to comment on "Addio tessera del tifoso: biglietti anche allo stadio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*