Siracusa – Mister Bianco: “Non temo nulla in particolare del Trapani…”

Domani il Trapani ospita al “Provinciale” il Siracusa squadra allenata da Paolo Bianco. Per il mister aretuseo domani sarà la prima panchina da professionista, ha una lunga esperienza di calciatore in Serie A e Serie B con le maglie di Cagliari, Atalanta, Catania, Sassuolo e Treviso. Conclusa la carriera ha allenato la formazione “Berretti” del Sassuolo e ricoperto l’incarico di vice allenatore della formazione neroverde.

Oggi ha parlato in conferenza in vista del match di domani valido per la prima giornata del campionato di Serie C 2017/18:

Il Trapani è tra le squadre più attrezzate per vincere il campionato, sono contento di affrontare ora il Trapani per testare la mia squadra, i ragazzi stanno bene e sono convinto che faremo una grandissima prestazione”.

Il Trapani come dichiarato dalla stessa società granata è stata costruita per vincere il campionato, ma ciò non spaventa il tecnico aretuseo: “Non temo nulla in particolare del Trapani, rispetto la squadra granata come rispetto tutte le altre squadre, sappiamo che affronteremo una squadra forte”. 

Continua? “I miei ragazzi sono una squadra, non sono un gruppo, con il gruppo si vanno a fare le scampagnate, con la squadra si ottengono risultati importanti”. Diverse soluzioni a disposizione: “Ho diversi dubbi, ma non ho ancora deciso chi scenderà in campo, la notte mi porterà consigli“. Conclude: “Domani sarà la prima volta da professionista e stanotte  sicuramente non dormirò, sono carico ho visto la squadra in settimana rispondere bene”.

Sono 20 i giocatori convocati (assenti lo squalificato Parisi e gli indisponibili Palermo e Di Grazia)
Tomei, D’Alessandro, Mucciante, Liotti, Daffara, Turati, De Vito, Magnani, Punzi, Toscano, Vicaroni, Giordano, Spinelli, Catania, Plescia, Mazzocchi, Grillo, Scardina, Mangiacasale, Mancino.

Sotto il video della conferenza integrale presente nella pagina Facebook ufficiale Siracusa Calcio srl.

 

Be the first to comment on "Siracusa – Mister Bianco: “Non temo nulla in particolare del Trapani…”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*