Borgo Cià: quando nel calcio non conta solo vincere…

Borgo Cià-Lampedusa Ph Tosto

Sabato al “Sorrentino” prima, durante e alla fine della gara tra il Borgo Cià-Lampedusa (per la cronaca finita 3-3) ho avuto la fortuna di assistere a qualcosa di inconsueto ma bello, momenti in cui il rispetto per l’avversario, hanno avuto nettamente la meglio su un gol o un passaggio sbagliato. Il Lampedusa è arrivato con 30′ di ritardo al “Sorrentino” a causa del viaggio, ed una volta arrivato sul terreno di gioco per i riscaldamento, i tifosi del Borgo Cià gli hanno accolti applaudendoli, gli isolani, per ricambiare hanno sfilano sotto la gradinata prima del match.

Ma la cosa che più mi ha colpito, sono state le parole del calciatore del Lampedusa Vincenzo Lo Verde che ha lasciato sulla bacheca della squadra del Presidente Cardella:

“Io sono Lo Verde Vincenzo, un calciatore del Lampedusa calcio, voglio spendere 2 parole per la società,i calciatori e i tifosi dell’ Erice Borgo cia, noi di solito quando partiamo la domenica lo facciamo in primis per divertirci perché è l’unico momento di svago che abbiamo sull’isola nel periodo invernale,ma durante le partite che andiamo a fare nei vari campi da calcio della Sicilia non veniamo sempre trattati benissimo,ma oggi possiamo dire che siamo orgogliosi di avere affrontato una grande squadra non solo in campo ma anche fuori ci avete fatto sentire a casa con affetto, rispetto ed educazione da parte di tutti, spero che veniate a Lampedusa in modo da poter ricambiare con la nostra ospitalità, grazie e un saluto a tutti..forzaErice Borgo cia da parte del Lampedusa calcio💛❤”

In un mondo ormai cinico e dominato dal business come il nostro calcio, fermarsi un attimo e leggere questo messaggio è il minimo che possiamo fare. Il calcio sarà anche importante, ma queste situazioni ci dovrebbero far capire che c’è sempre da migliorare e che il rispetto e l’educazione sono più importanti di una vittoria in campionato. Dalla società del Borgo Cià è arrivato un segnale forte di civiltà e non è il primo! Complimenti al Borgo Cià. 

Be the first to comment on "Borgo Cià: quando nel calcio non conta solo vincere…"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*