Un brutto Trapani dice addio alla finale. Al Provinciale finisce 1 a 2

Nella semifinale di ritorno di Coppa Italia di Serie C il Trapani al “Provinciale” perde per 1 a 2. Al vantaggio granata di Costa Ferreira rispondono Mignanelli e Pacilli per la Viterbese. I granata, rimasti in 10 per l’espulsione di Ferrara, dicono addio alla finale di Coppa Italia Serie C. Ad affrontare il Monza in finale sarà la squadra di mister Calabro.

IL TABELLINO:

TRAPANI (4-3-3): Ferrara; Costa Ferreira (59′ Lomolino), Scognamillo (46′ Da Silva), Mulè, Ramos (59′ Tolomello); Toscano, Corapi (65′ Aloi), Fedato; Mastaj, Nzola (51′ Ferretti), Tulli. A disp.: Dini, Cavalli, Scrugli, Evacuo. All. Italiano.

VITERBESE (3-4-2-1): Thiam; Atanasov, Coda, Rinaldi (81′ Coppola); De Giorgi (81′ Molinaro), Damiani, Palermo, Mignanelli (65′ Sparandeo); Vandeputte (55′ Cenciarelli), Pacilli (81′ Artioli); Bismark. A disp.: Forte, Valentini, Milillo, Sini, Zerbin, Polidori, Luppi, Tsonev. All. Calabro.

ARBITRO: Francesco Meraviglia di Pistoia assistenti Garzelli e Nuzzi. IV UFFICIALE: Ricci di Firenze.

MARCATORI: 35′ Costa Ferreira, 45′ Mignanelli, 60′ Pacilli

NOTE: Espulso al 86’ Ferrara; Spettatori paganti 1805, angoli 1-4, recuperi 1-4.

Be the first to comment on "Un brutto Trapani dice addio alla finale. Al Provinciale finisce 1 a 2"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*